Home

 

Presentazione

 

Le acque

 

Regolamento

 

Le mosche

 

Links

 

Contatti

Comitato di Gestione Riserva Sociale "Naviglio Sforzesco"

 

  Presentazione
 

 Naviglio Sforzesco 2017

Caro Socio,
la nuova stagione di pesca sta per iniziare e siamo qui, pronti a proporti un breve resoconto di com’è andata lo scorso anno e come imposteremo la Nuova gestione 2017.
Il nostro unico scopo è quello di mantenere vivo questo corso d’acqua e i suoi abitanti più rari, e nel contempo dare un punto di aggregazione e di riferimento per i pescatori del nostro territorio che hanno a cuore questi valori, nel regolamento e nella lettera che inviamo ogni anno sono impliciti in modo chiaro i nostri obiettivi, è per questo che ringraziamo di tutto cuore, chi ci ha seguito fino ad oggi.
Da parte di tutti i nostri ispettori ci sarà più attenzione ai cattivi comportamenti, in particolare su quelli di non schiacciare l’ardiglione, di non segnare la trota trattenuta e la mancata compilazione inizio e fine pesca.

E’ doveroso ricordare, come oramai è consuetudine in questi ultimi anni come anche il 2016 sia stato un anno di buone catture, diverse trote fario e ibridi over-size e quello che ci rende più orgogliosi sono l’aumento della presenza di trote marmorate di taglia, la presenza delle freghe nel by-pass, presenza di novellame in tutta la riserva, segnalazione catture di barbi di grandi dimensioni grossi cavedani e luciperca.

Ottima è stata la pesca in primavera con buone schiuse e molte catture a secca, ma anche a maggio e giugno l’attività è stata buona, ed anche a fine stagione le catture non sono mancate, con pesci in attività a galla fino a gennaio 2017 e ciò non può che convincerci di come il nostro obiettivo di gestione, mirato alla qualità e al recupero della rusticità dei pesci, sia vincente.

Quindi la stagione 2017 finalmente ci vedrà impegnati nei nostri progetti originali di reintegro e salvaguardia delle zone a monte più selvagge, cercando di ricreare la giusta presenza di pesce il più selvatico possibile.
Cercheremo di migliorare il percorso educativo che abbiamo impostato in questi ultimi anni per giovani moschisti, dove alterniamo zone di pesca più semplice, dove è sufficiente una tecnica base ad altre dove le difficoltà sono sempre in crescita, abituando il pescatore a crescere in quei valori a noi cari, dove la cattura è meritata e frutto di una attenta impostazione di pesca.

Per questo abbiamo predisposto un calendario “immissioni”, redatto in base ai parametri ricavati dalla scorsa gestione, e cercheremo di mantenere l’alta qualità delle semine raggiunto nella stagione 2016, dove una buona parte del pesce di semina è stato allevato nei nostri incubatoi.
Le immissioni verranno effettuate a partire dal 17/02/17 fino ad Ottobre, con esclusione dei mesi di luglio ed agosto notoriamente i più caldi.

Le date, la cadenza e i luoghi delle immissioni non sono tassativi e sarà nostra cura valutarne la necessità, con lo scopo di ottimizzare le risorse e di salvaguardare la popolazione autoctona.

Inoltre nelle altre zone(1 e 2) stiamo lavorando come accennato qua sopra, per il mantenimento di una popolazione di pesce con elevata rusticità.
Abbiamo infine riconfermato l’adesione allo Sforzesco a numero chiuso, con 40 quote disponibili per gli annuali e 20 quote per le dieci uscite, i cui costi sono descritti nel regolamento 2017.

Il Comitato di Gestione